L'Arcolaio nominata ambasciatrice dell'Economia Civile

Condividi su:

Facebook

L'Arcolaio nominata ambasciatrice dell'Economia Civile

  PressNews  

L’Arcolaio ha ricevuto la nomina di Impresa ambasciatrice dell’Economia Civile 2021 in occasione della terza edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile, in corso nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio di Firenze fino al 26 settembre.

Con questo titolo il Festival individua ogni anno 5 aziende che si sono contraddistinte nel panorama italiano per le buone pratiche messe in atto in tema di sostenibilità sociale ed ambientale e la replicabilità del proprio modello di business.

“Questo riconoscimento ci riempie di soddisfazione e rafforza la nostra responsabilità sul territorio”, commenta il Presidente de L’Arcolaio Giuseppe Pisano. “Siamo onorati di rappresentare un modello di riferimento non solo nel settore delle cooperative sociali, con cui condividiamo l’impegno verso l’inclusività, ma in generale nel mondo dell’imprenditoria italiana, e non solo. Siamo convinti che il futuro dell'economia sarà sempre più impersonificato da attori che avranno sostituito la centralità del consumo con la forza generativa delle relazioni. In questo senso, L’Arcolaio intraprende giorno dopo giorno iniziative che consentono alla cooperativa di rappresentare un esempio da imitare sul territorio, un partner di impresa, una casa fisica e simbolica dello sviluppo sostenibile”.

Il Festival dell’Economia Civile

Nato da un’idea di Federcasse (l’Associazione Nazionale delle Banche di Credito Cooperativo, Casse Rurali, Casse Raiffeisen), che lo promuove insieme a Confcooperative, organizzato e progettato con NeXt (Nuova Economia Per Tutti) e SEC (Scuola di Economia Civile) e con il contributo di FONDOSVILUPPO, il Festival Nazionale dell’Economia Civile rappresenta un luogo di incontro dove persone, imprese e associazioni possano pensare il futuro centrato su un nuovo paradigma economico, disegnato attorno all’uomo e al bene comune.

La terza edizione è intitolata “Alla ricerca di senso” ed è costruita per approfondire e mettere in pratica il concetto di generatività. Come dichiara Leonardo Becchetti, Direttore del Festival, la ricerca delle migliori imprese sociali, startup e amministrazioni locali vuole rappresentare un “segno di speranza e stimolo all’innovazione imprenditoriale e politica”.

Insieme a L’Arcolaio, le imprese investite del ruolo di ambasciatrici per il 2021 sono Aboca, Acea Pinerolese Energia Srl, Cooperativa Cartiera e I.CO.P. S.p.A. Società Benefit.

Articoli correlati